News News

Indietro

Trento, città del Natale

Trento, città del Natale

Trento, città del Natale

Anche quest'anno in occasione delle festività natalizie Trento offre un ricco calendario di eventi, da vivere passeggiando tra le bellezze architettoniche delle vie e delle piazze impreziosite da allestimenti scenografici e dalle luci delle luminarie.

Tra le proposte più accattivanti, sicuramente il Mercatino di Natale, le cui parole chiave per questa 23a edizione sono artigianato, tradizione e sostenibilità ambientale. Nelle casette illuminate dei due piccoli villaggi, in piazza Fiera e in piazza Cesare Battisti, dal 19 novembre al 6 gennaio si potranno trovare splendide idee regalo tra le tante proposte realizzate dalle mani esperte di artigiani raffinati e gustare le prelibatezza enogastonomiche più rappresentative del nostro territorio.

In piazza Duomo, dal 3 dicembre fino al 6 gennaio, si potranno ammirare le proiezioni natalizie in uno scenario unico che farà risaltare i prestigiosi palazzi che circondano il luogo simbolo della città, grazie alla collaborazione con l'Azienda per il turismo Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi e gli operatori economici della piazza.

Il Natale dei più piccoli si festeggerà in piazza Dante, dal 19 novembre fino al 6 gennaio, nel Villaggio dei Bambini, allestito a cura di Flover, per sognare e divertirsi con la fantasia, alla scoperta di giochi, animazione e laboratori creativi. I piccoli, accompagnati da simpatici elfi, potranno incontrare Babbo Natale, consegnare la letterina dei loro desideri e scattare una foto ricordo. Per gli appassionati del pattinaggio, sarà installata una pista da ghiaccio e per i più piccoli ci saranno i pony, per un simpatico giro nelle vie del parco. La presenza di due piccoli bistrot permetterà una dolce pausa ristoratrice. Il 1° gennaio, piazza Dante ospiterà il Capodanno dei bambini, con tanti giochi, musica e animazione in allegria.

Per i più piccoli tornano anche le letture ad alta voce di racconti e fiabe, proposte dalle sedi circoscrizionali della Biblioteca comunale e dalla biblioteca dei ragazzi nella palazzina Liberty, a due passi dal Villaggio dei Bambini.

L'Archivio storico propone inoltre Lo Scrigno Aperto, incontri su prenotazione nella sala dei forzieri della sede di via Roma durante i quali sarà possibile scoprire vere e proprie meraviglie, rinchiuse da secoli in armadi, forzieri, scaffali e depositi: carte e pergamene, libri miniati e incunaboli, edizioni di pregio o semplicemente insolite.

Anche piazza S. Maria Maggiore dal 3 al 30 dicembre si vestirà a festa con un ricco calendario di appuntamenti artistici, musicali ed enogastronomici, denominato Natale del Concilio, grazie alla fattiva collaborazione con l'Associazione rinascita Torre Vanga. Davanti alla basilica, ai piedi dell'albero illuminato, si potrà ammirare l'installazione artistica raffigurante i personaggi della natività e del presepe, realizzata dagli studenti del Centro di formazione professionale Enaip di Villazzano e dell'Istituto d'Arte Alessandro Vittoria e, nelle vetrine di Unicredit Banca, saranno esposte le opere realizzate dagli alunni delle scuole primarie e secondarie della città nell'ambito del concorso di narrazione e decorazioni sostenibili "Natale creaTtivo: parole e riciclo".

In questa calda atmosfera natalizia non poteva mancare la musica, dal jazz raffinato, ai più tradizionali cori di montagna, dai concerti itineranti in costume alle band musicali e l'enogastronomia. Una novità sarà la Via del Gusto Trentino, nei fine settimana a partire dal 19 novembre fino al 18 dicembre, in concomitanza con la manifestazione Bollicine sulla città: nelle tre casette dislocate lungo via SS. Trinità i produttori delle associazioni più prestigiose del territorio si alterneranno per la degustazione e la vendita dei prodotti ambasciatori dell'enogastronomia trentina, con la possibilità di assaggiare tutte le proposte culinarie grazie ad un ticket cumulativo.

A partire dal 25 novembre fino al 30 dicembre, via Garibaldi ospiterà il Mercatino del volontariato e della solidarietà che offre prodotti artigianali per raccogliere fondi a fini benefici. Grazie alle associazioni di volontariato e al Consorzio Trento Iniziative anche quest'anno saranno messi in palio 10 buoni acquisto del valore di 50 euro da consumarsi presso la Casa del Caffè in via S. Pietro a Trento. I biglietti si potranno acquistare al costo di un euro dalle associazioni presenti al Mercatino e l'estrazione si terrà mercoledì 5 gennaio alle 16.30 a palazzo Geremia.

In Sala Thun a Torre Mirana, dal 26 novembre all'8 gennaio, si potrà ammirare la mostra Delicate Forze, con una selezione di opere in ferro di Luciano e Ivan Zanoni, che giocano a mescolare il regno vegetale e animale, rappresentando appieno creatività e maestria mentre, a Cappella Vantini, continua l'esposizione delle opere della gipsoteca di Andrea Malfatti fino all'8 gennaio.

Non mancheranno i treni storici, che saranno accolti dalle bande musicali, accompagnate dalle majorettes, e il trenino, che quest'anno offrirà anche un nuovo percorso per raggiungere i Musei della città che, per le festività natalizie, proporranno tante iniziative a tema.

E a Capodanno, come di consueto, l'appuntamento per il countdown sarà in piazza Duomo con la più bella musica d'autore.

 

 


Mercatino Greenicona